Straverona 2012

img virgilioblog.jpgSi è conclusa oggi la Trentesima Edizione della Straverona dopo due giornate di gara, la prima con la gara dei ragazzi, una minicittadina dedicata esclusivamente agli under 14 svolta interamente nella principale piazza di Verona, piazza Bra.

Oggi, Domenica per chi legge, sono arrivati 20 mila partecipanti che hanno partecipato alla gara principale e che oltre a contribuire alla tradizione sportiva veronese per questo evento sempre molto popolare hanno anche  contribuito ad aiutare le popolazioni terremotate emiliane. Infatti, una grande cassa di legno sigillata ha raccolto in queste giornate i contributi che tutti, dai podisti ai semplici passanti hanno devoluto in beneficenza. 

Come nelle altre edizioni è stata una festa che ha riempito il centro di famiglie e sportivi.

 

Straverona, SportExpo e Soave

sportexpo.jpgCerto il meteo non è dei migliori ma l’ottimismo è d’obbligo per questo week end di metà maggio.

Della Straverona abbiamo già parlato: ottima occasione per coniugare sport e tour in città, in pieno relax e senza competizione. Fateci un pensierino, sarà una domenica alternativa.

Sempre sport ma stavolta in Fiera: domani e domenica si svolge SportExpo, la “festa dello sport giovanile”. Quarta edizione, ricca di appuntamenti e spazi espositivi: molto da vedere e molto da fare. Ecco il sito.

Infine, un’idea enogastronomica: la Festa Medioevale del Vino Bianco Soave. Per un weekend rievocazioni in costume e degustazioni all’interno del castello scaligero. Un tuffo nella storia.

Buon weekend!

Straverona 2010

straverona.jpgTutti in scarpe da ginnastica: domenica scatta la 28° edizione della Straverona, un appuntamento più che classico per l’intera città.
La marcia non competitiva mette a disposizione tre percorsi, rispettivamente di 5. 13 e 21 km: ritrovo in piazza Bra alle 8.30.

Il fascino della manifestazione sta nella possibilità di apprezzare il centro storico e le zone circostanti in modo davvero originale, in una festa di gente senza la pressione della gara. E l’occasione è doppia perchè esibendo il pettorale si potranno visitare gratuitamente i monumenti di Verona.

Per tutto le altre informazioni andate a vedere il sito.