Jazz, birra e Tosca

birra.jpg.. e non dimentichiamo Gianna Nannini di cui abbiamo parlato un paio di post fa: si esibirà domenica in Arena.

Ma eccovi altre possibilità di divertimento per il week end.

Verona va a tutta birra (perdonate il gioco di parole) con il “Festival della Birra Industriale e di Produzione Artigianale in abbinamento alle tipicità del territorio e contermini” dal 9 al 13 settembre presso l’Area ex Macello. Ampia scelta, musica dal vivo, spettacoli: che manca? Guardate il sito (cliccate qui) e bevete con prudenza.

Voglia di jazz? Si va a Peschiera per “Peschiera Inn Jazz“. Dal 10 al 13 le strade del paese diventano teatro di concerti e improvvisazioni. Nomi interessanti: un evento da vedere. Qui il programma completo.

Non da meno, domani sera l’Arena ospita la “Tosca” di Lucio Dalla con l’orchestra del festival Puccini di Torre del Lago. “Amore disperato” il sottotitolo e chi conosce la storia lo sa bene. Un classico, ma sempre attuale, con il tocco del grande cantautore.

Buon weekend!

 

Settembre live in Arena

nannini.jpgSe amate la musica fatevi subito un buon promemoria: settembre si conferma mese di grandi live in Arena.

Dopo il concerto di Giovanni Allevi (1 settembre), sono in arrivo altri artisti molto interessanti.

Domenica 13 settembre Gianna Nannini porta il suo rock scatenato, accompagnata dalla London Studio Orchestra. Il “Giannadream Tour” sprizza energia e vitalità.

Il giorno dopo, il 14, si cambia registro: arriva Claudio Baglioni e il suo “musical-opera-concerto” Q.P.G.A. (Questo piccolo grande amore), naturalmente ispirato al suo album degli anni ’70. Esperimento da vedere.

Infine Ligabue cala il dieci secco: dieci date, due in chiave elettrica (19 e 20), le rimanenti con l’Orchestra dell’Arena, a replicare i tutti esaurito di un anno fa. E già i biglietti sono andati quasi completamente a ruba.