Tango o musica dal vivo?

cristicchi.gifPer l’ultimo weekend di luglio, vi proponiamo un tris di proposte molto estivo.

Amate il tango? A Torri del Benaco, dal 31 luglio al 10 agosto si svolge il “Torri Tango Festival“. Stage, milonga, proiezioni di film a tema, incontri con i maestri: nulla da aggiungere, un’occasione molto speciale.

Interessante anche il concerto di Simone Cristicchi al castello di Zevio stasera. Il vincitore di Sanremo 2007 sarà accompagnato dal Coro dei Minatori di Santa Fiora, per un progetto musicale che vuole recuperare le atmosfere del sound popolare italiano. Si inizia alle ore 21.

Caratteristico infine il terzo “suggerimento” che vi diamo. A Vallese di Oppeano scatta (dopo rinvio per maltempo) il secondo Festival Veneto, iniziativa itinerante per promuovere lingua e cultura locale. Sul palco Bobby Solo, Paolo Tosi e Massimo Ferrari.

Ce n’è per tutti i gusti: buon fine settimana!

 

Concerti scaligeri 2009

concerti-scaligeri.gifAmanti della musica acustica? La tredicesima edizione dei “Concerti Scaligeri” è in pieno svolgimento. Una “rassegna internazionale di musiche acustiche” come recita il comunicato stampa, soprattutto un’occasione speciale per apprezzare generi e interpreti molto originali.

Dopo il concerto di apertura di sabato scorso al Castello Scaligero di Montorio con i Filska, si continua stasera con Nick Harper al Forte Gisella di Santa Lucia. Si conclude giovedì, sempre al castello, con gli Ashley Hutchings’ Rainbow Chasers.

Se non conoscete questi interpreti avete un’ottima occasione per farlo.

Tutte le informazioni sono disponibili all’indirizzo www.concertiscaligeri.info.

Weekend di musica

negrita.gifUn week end di musica per tutti i gusti: se non siete ancora in vacanza Verona (e zone limitrofe) vi tiene in serbo eventi interessanti.

Per chi cerca pop e sound orecchiabile, i Sonohra sono di scena a Villafranca domenica 26 luglio. Reduci dal tour sudamericano e resi famosi dalla vittoria a Sanremo dello scorso anno, il duo torna a “casa” con qualche novità per i fan.

Cercate qualcosa di più rock? Allora Negrita: stasera, sempre nel castello di Villafranca. Oltre ai suoni world music dell’album “Helldorado”, la band italiana i suoi storici successi. Una bella scarica di musica e adrenalina.

Il vostro palato cerca gusti più particolari? Domenica c’è Rokia Traorè a Villa Venier, Sommacampagna. Viene considerata tra i più interessanti talenti africani, con il suo sound molto originale e ispirato a generi diversi. Un live assolutamente particolare.

Buon weekend!

L’Arena e la musica “leggera”

verona-arena.jpgLo scorso post parlavamo dell’apertura della stagione lirica in Arena ma l’anfiteatro romano non è soltanto tempio della musica “impegnata”.

Apro subito una parentesi. Utilizzerò i termini “impegnata” / “leggera” in modo molto pratico e senza troppo entrare nel merito. Potremmo discutere sull’appropriatezza dei due termini ma certamente non è questa la sede nè tantomeno il nostro scopo. E, poi, personalmente amo entrambi questi “generi” di musica.

Chiusa parentesi.

Dicevamo che in Arena non si suona solo opere ma, spesso e volentieri, trovano spazio anche concerti di musica “leggera”: rock, leggera, cantautori. Nelle scorse settimane, solo per citare gli ultimi eventi in ordine cronologico, ci sono stati Cocciante, Ferro, The Killers.

E, anche da questa prospettiva, l’Arena si dimostra una cornice unica e spettacolare: se avete avuto il piacere di assistere ad un live al suo interno capite benissimo di cosa parlo.

Non possiamo dimenticare però le numerose polemiche in passato sulla possibilità o meno di “prestare” un monumento così storico alla musica leggera. Polemiche che in realtà credo non si siano mai del tutto sopite.

E allora voglio conoscere la vostra opinione: vi piace l’Arena come location per musica di tutti i generi oppure la preferite dedicata alla lirica?

(foto: Bed-breakfast-italy.com)