I ritiri delle squadre veronesi

Schermata 2010-07-28 a 00.51.30.pngSiamo in piena estate ma per le squadre di calcio è già momento di preparazione in vista dell’inizio del campionato: diamo un’occhiata alle due compagini veronesi.

L’ Hellas Verona è in ritiro a Fosse di Sant’Anna di Alfaedo, agli ordini del nuovo mister Giuseppe Giannini, indimenticato “principe” della Roma. Con una promozione alla serie B sfumata all’ultimo, l’obiettivo per il 2011 è naturalmente vincere la Prima Divisione.

Per il Chievo invece lavori in corso a San Zeno di Montagna. Nuovo allenatore anche per la squadra della Diga: Stefano Pioli e, con gli ultimi assestamenti di mercato, tutti pronti ad un altro campionato nella serie A, pronti a togliersi molte soddisfazioni.

Che pronostici fate per le due squadre?

Un pallone diviso in 2

verona.jpgI lettori appassionati di calcio lo sanno benissimo: Verona vanta 2 squadre presenti nelle massime divisioni del campionato italiano. L’ Hellas (ora in C1) con uno scudetto in bacheca (correva l’anno 1985) e il Chievo in serie A dal 2001 (salvo un anno in serie B nel 2007) che ha calamitato simpatia e attenzione anche dall’estero.
Due team e due stili che hanno ovviamente portato a due tifi diversi anche se mai contrapposti in maniera violenta o rissosa.

L’Hellas rappresenta un pò la squadra storica della città, “eroica” dopo quel tricolore arrivato a grande sorpresa; il Chievo, col suo stile low budget ma vincente, è una realtà più giovane e si è guadagnato giustamente il titolo di club rivelazione, di “caso” da studiare.

Un pallone diviso in 2 insomma, con sfaccettature anche poco piacevoli, tra cui gli episodi di razzismo in cui era stato coinvolto l’Hellas. Purtroppo il calcio non è solo quello giocato sul campo.

E voi quale delle due squadre preferite?

 

(fonte immagine: KaosRoma77)