Speciale Elezioni 2012: i programmi dei giovani parte 2

img virgilioblog.jpgAlex Mastini, candidato della lista Giovani Punto! rappresenta un movimento nuovo di soli giovani, in appoggio alla lista Tosi. Ecco un riassunto del loro programma per le amministrative 2012 di Verona.

1) Dare voce ai giovani, istituire tavoli di lavoro per il confronto e l’ascolto delle esigenze e delle proposte del mondo giovanile. Secondo Alex gli anziani della politica, chiamati a fare le leggi per amministrare anche il mondo giovanile, dovrebbero avere un minimo di umiltà per accettare di unire la loro saggezza con l’esperienza dei trentenni ascoltandoli e confrontandosi con loro perchè il futuro alla fine dei conti è dei giovani!

2) Il Recupero degli spazi in disuso per finalità culturali ed associative, valorizzazione di spazi in abbandono che possono diventare spazi di aggregazione per il confronto e la crescita come la zona industriale o dei vecchi capannoni della stazione frigorifera, i Bastioni, il parco del Quadrante Europa, l’ex zoo. 

3) Incentivare la vicinanza tra sport e giovani, come mezzo di crescita umana e come strumento per l’insegnamento dei valori base della vita. Favorire il divertimento sicuro e controllato non soppresso incrementando anche il trasporto pubblico notturno.

4) Proporre incentivi per lavoro e casa.
Assicurare sostegno per i giovani che vogliono iniziare un percorso lavorativo autonomo e per quelli che vogliono rendersi indipendenti con l’abitazione.

5) Salvaguardare l’ambiente aumentando i percorsi guidati (a piedi o in bicicletta), sostenibilità e impatto zero unito alla cultura e al divertimento, sensibilizzazione dei più giovani con attività innovative e coinvolgenti.

Speciale Elezioni 2012: i programmi dei giovani parte 2ultima modifica: 2012-05-07T14:20:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento