I piatti tipici di Verona: il risotto all’Isolana

risotto.jpgIl risotto è uno dei piatti da provare se venite a visitare Verona, in particolare una delle ricette più famose è quella del risotto all’Isolana che non ha niente a che vedere con il pesce, ma prende il nome da uno dei paesi vicino al capoluogo: Isola della Scala. Tutti gli anni c’è anche una fiera enogastronomica dedicata a questo piatto, la fiera del riso che si tiene in questo paese di provincia, ma che accoglie migliaia di persone ogni giorno.

Ingredienti (per 4 persone)
– 400 gr. di riso Vialone Nano Veronese.
– 0,8 litri di ottimo brodo.
– 80 gr. di vitello magro.
– 80 gr. di lombata di maiale
– 60 gr. di burro.
– 60 gr. di formaggio grana o parmigiano.
– pepe, sale, cannella e rosmarino q.b.

Come si prepara 
Tagliare la carne a dadini, condire con sale e pepe macinato fresco, lasciar riposare per un’ora. Fondere il burro, mettere un rametto di rosmarino e rosolare la carne. Cuocere a fuoco lento fino a completa cottura della carne e poi togliere il rosmarino dal preparato. Far bollire il brodo, aggiungere il riso, cuocere a fuoco lento fino a che il riso non avrà assorbito tutto il brodo (cercare di tenere il riso abbastanza al dente).
Aggiungere il condimento fatto in precedenza.
Completare il risotto all’isolana con formaggio grana mescolato con la cannella in polvere.

I piatti tipici di Verona: il risotto all’Isolanaultima modifica: 2012-04-11T08:36:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento