Altre scosse di terremoto a Verona: cosa dicono gli esperti

11.jpgIeri notte è stata avvertita una nuova scossa di terremoto (magnitudo 2.7), con epicentro tra la Valpolicella e la Lessinia, a 9,5 chilometri circa di profondità. La terra ha tremato anche un’altra volta attorno alle cinque del pomeriggio, con una scossa di 2,3 gradi magnitudo, sempre nella stessa area.

Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica a vulcanologia, nel reggio di 30 chilometri da Verona, sono stati registrati dal 1° gennaio 24 eventi sismici, tutti al di sopra del grado 1.5 di magnitudo mentre per Giangaetano Malesani, studioso di sismologia e curatore dell’Osservatorio meteosismico veronese, il conteggio arriva addirittura a 98, includendo però anche le scosse di grado inferiore.

Molti sono preoccupati per questi episodi, ma gli esperti sostengono e hanno sempre sostenuto che i terremoti non si possono prevedere, quindi chi dice che queste sono scosse di “avvertimento” per un terremoto più forte non ha basi scientifiche per provarlo.

Altre scosse di terremoto a Verona: cosa dicono gli espertiultima modifica: 2012-02-15T22:30:01+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento