Nasce una nuova disciplina che coinvolge anche Verona: la cronoscalata

img virgilioblog.jpgSi chiama “cronoscalata” e si tratta di una corsa a cronometro dove i corridori dovranno scalare nel minor tempo possibile tutti i gradini di un edificio (in genere grattacieli).

Questa nuova moda ha toccato anche Verona e la prima cronoscalata della città sarà alla Torre dei Lamberti, domenica 29 gennaio che con i suoi 84 metri d’altezza e i suoi secoli di anzianità (è del 1464) è il primo caso di cronoscalata in edifici storici. Oltre a scalare i 289 gradini fino alla zona campane la corsa prevede anche un primo tratto di gara di 150 metri all’interno di Cortile Mercato Vecchio. Gli iscritti sono già più di sessanta, il che lascia intuire che la manifestazione avrà un buon successo.

Di questa specialità esiste un circuito internazionale che prevede scalate ben più difficoltose, come la torre Taipei a Taiwan o l’ Empire State Building di New York mentre in Italia la più famosa è la scalata del Pirellone di Milano con 866 scalini.

Una curiosità riguardo alla Torre dei Lamberti: è ancora l’edificio più alto della città, molto più alto anche dei palazzi più recenti costruiti a Verona.

Nasce una nuova disciplina che coinvolge anche Verona: la cronoscalataultima modifica: 2012-01-25T08:24:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento