Cambiano i piani per l’Arco dei Gavi

img virgilioblog.jpgDopo aver trovato la Domus Romana il comune di Verona ha deciso che non verrà più fatto il fossato attorno all’arco dei Gavi, come era in programma inizialmente. 

Per procedere nella valutazione di ampiezza e rilevanza del mosaico ritrovato, sarà necessario lo spostamento di un paio di tigli, però l’autorizzazione della Soprintendenza per i beni culturali è arrivata solo la settimana scorsa, insieme a un giudizio poco favorevole sulla tipologia dell’intervento (quello riguardante il fossato). La soluzione più probabile è che venga creato un giardinetto con una recinzione bassa di circa 30 cm tutto attorno all’arco dei Gavi, in modo che il monumento possa essere percepito come tale. La misura anti vandali sarà l’installazione di telecamere di videosorveglianza.

Cambiano i piani per l’Arco dei Gaviultima modifica: 2011-10-14T10:25:39+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento