Uffici comunali a Verona sud

img virgilioblog.jpgVerona è una delle città in più forte crescita d’Italia, sia per quanto riguarda le proiezioni demografiche di cui già ho citato la fonte qualche articolo fa, ma anche per ciò che riguarda lo sviluppo fisico della città che vedrà nascere nel corso dei prossimi anni tutta la zona di Verona sud, quella coinvolta dal Prusst della Zai storica. Una delle ultime novità è relativa al trasferimento degli uffici comunali. Al momento il comune di Verona paga circa cinquecentomila euro all’anno per gli affitti e l’utilizzo di edifici non di proprietà, così l’assessore al patrimonio Daniele Polato è stato incaricato di individuare un’area in cui costruire la nuova sede del comunale a Verona sud. In questo modo il comune potrebbe anche vendere o affittare altri edifici del centro storico incassando un bel pò di soldi e poi trasferendosi a Verona sud potrebbe anche disporre di strutture più adeguate con parcheggi e servite da mezzi pubblici.

Uffici comunali a Verona sudultima modifica: 2011-04-29T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento