Verona ha deciso per il Filobus

img virgilioblog.jpgLa cosa mi fa un pò sorridere, perchè a Verona avevamo un tram e avevamo anche un filobus che sono stati smantellati negli anni passati per andare incontro alla modernità. Non è una novità, però è definitivo il ritorno del filobus a Verona. Via i cavi elettrici dal centro cittadino (andrà a diesel) e trazione elettrica fuori città. Il nuovo mezzo pubblico che sarà a disposizione della città si chiama “Phileas” ed è prodotto in Olanda. Sono previsti 37 mezzi da 18 metri e 145 passeggeri l’uno e due diversi percorsi in città. Il costo di questo nuovo mezzo per Verona è di 160 milioni di euro finanziati dallo stato per 86 milioni e il restante da Comune e Amt. Se la commissione tecnica darà il via libera (entro aprile), potranno partire i lavori.

Verona ha deciso per il Filobusultima modifica: 2011-04-08T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Verona ha deciso per il Filobus

  1. sono molti altri i problemi della nostra città certamente non il filobus o il traforo o altre minchiate noi cittadini veronesi ormai siamo stufi di tutte le stronzate che ogni giorno dobbiamo subire da quei ladroni che a roma ogni giorno si scannano a vicenda per poi non concludere nulla per il nostro paese ormai il nostro bel paese è rovinato perchè a decidere non è più il cittadino (in effetti non lo è mai stato) ma adesso siamo arrivati al limite. tosi non ci deludere

Lascia un commento