Nuovi accordi per il Catullo?

img virgilioblog.jpgNuovi accordi in vista per l’aeroporto Catullo? Sembrerebbe che il direttivo dell’aeroporto di Villafranca sia disposto ad aprire le porte alla SEA, la società di gestione aeroportuale degli scali di Linate e di Malpensa per chiudere un accordo che preveda la creazione di un maxi polo aeroportuale. In questi giorni il Catullo è impegnato a pianificare lo sviluppo futuro degli aeroporti di Villafranca e Brescia Montichiari, infatti ieri era previsto un vertice tra i due enti e il management della SEA che è impegnato a sua volta a trovare un accordo con l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio. Se l’alleanza andasse a buon fine gli aeroporti di Milano, Verona, Brescia e Bergamo potrebbero pianificare il futuro del traffico aereo dei prossimi anni in modo uniforme e armonizzato, creando nuove opportunità per ognuna delle singole città. Nel disegno delle alleanze sembra che Venezia resti esclusa..

Nuovi accordi per il Catullo?ultima modifica: 2011-03-11T08:32:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento