EURO BASS DAY EDIZIONE 2012

eurobass.JPGEURO BASS DAY EDIZIONE 2012

Sabato 3 e domenica 4 novembre torna al Palazzo della Gran Guardia di Verona l’Euro Bass Day, il 10° festival dedicato al basso elettrico, con mostre, rassegne, eventi e molte esibizioni e concerti. La manifestazione è ormai da anni lo spazio per la grande musica internazionale: un momento in cui valorizzare il bassista, colonna portante di tutti gli stili musicali.

Tra i guest dell’edizione 2012: Nek, Pippo Matino, Saturnino, Divinity Roxx, Munir Hossn, Rocco Zifarelli, Alex Lofoco, Andrea Braido e molti altri.

BIGLIETTI E INGRESSI

Area Expo e Palco Loggiato: ingresso gratuito
Ticket Giornaliero (Auditorium e Clinics): ingresso a pagamento

LE SEZIONI DI EURO BASS DAY

Eurobass day si divide in diverse aree: workshop e clinics, spazio live all’Auditorium con concerti serali ed il concorso per giovani bassisti Euro Bass Contest, palco allestito per le Jam session, ed infine, l’expo con le più grandi aziende del settore ad esporre le ultime novità degli strumenti professionali.

Conferenze del museo di .Castelvecchio

Domani penultimo appuntamento per il ciclo di conferenze del Museo di Castelvecchio ospitato dalla Gran Guardia.
Dopo gli incontri dedicati al Giorgione e al Barocco, si parlerà di Michele Sanmicheli fra pace e guerra, con la presenza di Paul Davies (University of Reading) e David Hemsoll (Universyty of Birmingham). Martedì 27 infine si parlerà di “Bernard Berenson cinquant’anni dopo.

L’incontro si terrà alle 18, per tutte le informazioni è possibile consultare questo link.

Aspettando Corot

In attesa della mostra “Corot e l’arte moderna. Souvenirs et Impressions“, è possibile conoscere e scoprire più da vicino l’artista e le sue influenze grazie ad una serie di conferenze ad hoc. Il programma è il seguente:

martedì 6 ottobre 2009, ore 18
Luigi Gallo – Università degli Studi di Roma La Sapienza
Valenciennes e Corot

martedì 13 ottobre 2009, ore 18
Barbara Cinelli – Università degli Studi Roma Tre
Corot e il contemporaneo

martedì 27 ottobre 2009, ore 18
Flavio Fergonzi – Università degli Studi di Udine
Corot classico? Una lettura novecentesca

martedì 3 novembre 2009, ore 18
Anna Ottani Cavina – Università di Bologna
Artisti francesi in Italia fra Settecento ed Ottocento:
l’esperienza dell’antico e del paesaggio

La sede è il Palazzo della Gran Guardia e tutte le informazioni sono disponibili a questo link.