Il Gioco dell’Amore e del Caso al Teatro Nuovo di Verona

4_gioco_amore.jpgDa martedì 8 a domenica 13 gennaio al Teatro Nuovo di Verona va in scena “Il gioco dell’amore e del caso” del drammaturgo francese Marivaux. Con Paolo Briguglia, Antonia Liskova, Francesco Montanari, Fabrizia Sacchi, Emanuele Salce e Sandro Mabellini. Regia di Piero Maccarinelli. Da martedì a sabato alle ore 20.45, domenica alle ore 16.00.

Il regista Piero Maccarinelli riscopre la tessitura drammaturgica di Marivaux nella versione e nell’adattamento di Giuseppe Manfridi, per farne risaltare «tutta la sua inattuale contemporaneità» e raccontare le ansie tragicomiche dell’essere innamorato: la paura del futuro, l’incertezza dell’essere amato.