LA FIERA DELL’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

Da giovedì 18artverona-2011.gif a lunedì 22 ottobre Verona ospita l’8° edizione di ArtVerona, la Fiera dell’Arte Moderna e Contemporanea. Ad affiancare la manifestazione un ricco programma di eventi, mostre, performance in fiera e in città. In vetrina le nuove proposte culturali e di mercato.

Una selezione delle più apprezzate gallerie italiane porterà i visitatori ad ammirare opere d’arte di epoca moderna e contemporanea, selezionate tra le migliori proposte presenti sul panorama internazionale.

Esperti, collezionisti, curatori di musei, appassionati, giornalisti e critici d’arte: questi i protagonisti di ArtVerona, un pubblico eterogeneo ed esigente, che trova qui la garanzia di un evento dall’elevato profilo culturale. 

La fiera sarà divisa in varie aree, diverse per target e ambito:
ArtVerona Easy Area, la nuova sezione di  gallerie che proporrà esclusivamente opere del valore fino ai 6000 euro, in sinergia con StartingCollection.com
ArtVeronaYoung, il nuovo progetto realizzato in collaborazione con ASTER, dedicato all’avvicinamento dei bambini all’arte, non solo con laboratori, ma anche con percorsi e opere pensate appositamente per loro
INDEPENDENTS3, a cura di Cristiano Seganfreddo. Un progetto di Fuoribiennale, che proporrà spazi a progetti creativi no profit, associazioni, fondazioni, collettivi ed inoltre aprirà un corner anche ai blogger d’arte contemporanea
On Stage – I Benandanti, a cura di Andrea Bruciati. I benandanti, nove giovani critici-curatori dovranno individuare due artisti con cui confrontarsi, in un programma di talk sul delicato rapporto tra curatore, artista e committente, nell’attuale sistema dell’arte

ArtVerona

artverona.jpgChiude oggi l’edizione 2009 di Artverona, la manifestazione dedicata all’arte moderna e contemporanea: un punto d’incontro e riferimento per artisti, collezionisti e appassionati.

Quest’anno l’evento si è svolto in concomitanza con Abitare il Tempo (di cui parleremo tra qualche post), “proprio ora che è più vivo il dibattito sul rapporto fra il collezionismo di design e quello di arte contemporanea” come si legge nel comunicato ufficiale, in una sorta di sinergia creativa tra i due poli.

Gli eventi collegati ad Artverona sono stati numerosi, come pure le gallerie e le presenze internazionali: nel sito ufficiale (cliccate qui) trovate tutti i dettagli e i riferimenti.

Vorrei chiedervi allora un’opinione: se ci siete stati raccontateci impressioni e suggestioni, ciò che avete amato e ciò che vi ha colpito. Restiamo in ascolto 🙂