IL CINEMA AFRICANO PROTAGONISTA A VERONA

festival-cinema-africano.jpgFestival del Cinema Africano a Verona dal 16 al 25 novembre, una settimana all’insegna del cinema e dell’Africa con proiezioni, feste, incontri di prestigio e conferenze. Appuntamento organizzato dal Centro Missionario Diocesano, Nigrizia Multimedia e Progetto Mondo Mlal.

IL FESTIVAL CINEMATOGRAFICO

La rassegna giunge quest’anno alla sua 32ª edizione. Nato nel 1981 per volontà del Centro Missionario Diocesano e della rivista comboniana Nigrizia, la rassegna ha riscosso un notevole successo presentando l’eccellenza della creatività africana. Un modo per dare una visione più realistica, lontana dai soliti stereotipi, di un continente in via di sviluppo e in piena espansione.

Anno dopo anno la manifestazione è cresciuta, acquisendo un respiro sempre più ampio e stipulando collaborazioni nazionali (Milano, Padova e Bari) e internazionali (Burkina Faso e Zanzibar). Dal 2007 la rassegna si è evoluta in festival, inserendo le proiezioni dei lungometraggi e dei cortometraggi in un concorso vero e proprio, con tanto di assegnazione di premi.

AL FILARMONICO IL CONCERTO DEL DUO GRANDI – BOLLANI

bollani-grandi.jpgAL FILARMONICO IL CONCERTO DEL DUO GRANDI – BOLLANI Mercoledì 21 novembre alle 21.00 GrandiBollani, il duo formato da Stefano Bollani e Irene Grandi in un grande concerto al Teatro Filarmonico di Verona.

Il concerto fa parte della rassegna “Pianisti”.

BIGLIETTI E COSTI

Platea: 51,75 €
Balconata: 46,00 €
Prima galleria: 40,25 €
Seconda galleria: 34,50 €

Prima che la collaborazione per un nuovo progetto musicale è la storia di una grande amicizia. Cominciata per caso a una festa e cresciuta nel tempo, attraverso esperienze musicali e progetti comuni. Irene Grandi e Stefano Bollani hanno condiviso gli anni de “La Forma”, gruppo composto oltre che da loro da altri 6 elementi. Hanno sperimentato insieme nuove sonorità. Hanno messo da parte canzoni d’autore che potessero far parte di un progetto. Certo, ci sono voluti dieci anni perchè l’album, intitolato semplicemente “Irene Grandi e Stefano Bollani” uscisse. Ma poi ci sono voluti 10 giorni -in realtà si tratta, come spiega Bollani di “tempi biblici, per un disco jazz fatto di ispirazioni, il lavoro è solo di 3 giorni”- per condensare anni e anni di sogni in un unico lavoro.

IRENE GRANDI & STEFANO BOLLANI – TRACK LIST:

VIVA LA PAPPA COL POMODORO

(N. Rota – L. Wertmuller)

OLHOS NOS OLHOS/OCCHI NEGLI OCCHI

(F. Buarque de Hollanda / versione italiana di S. Bollani – I. Grandi)

DREAM A LITTLE DREAM OF ME

(F. Andree – W. Schwandt – G. Kahn)

COSTRUIRE

(N. Fabi)

COME NON MI HAI VISTO MAI

(C. Donà – S. Lanza)

A ME ME PIACE ‘O BLUES

(P. Daniele)

FOR ONCE IN MY LIFE

(O. Murden – R. Miller)

L’ARPA DELLA TUA ANIMA

(S. Bollani – I. Grandi)

NO SURPRISES

(J. Greenwood – C. Greenwood – E. O’Brien – P. Selway – T. Yorke)

RODA VIVA

(F. Buarque de Hollanda)

LA GENTE E ME

(C. Veloso – S. Bardotti)

MEDO DE AMAR

(V. De Moraes)

Fiera cavalli a Verona

fieracavalli2010.gifAnche nel 2012 il mondo equestre si dà appuntamento a Verona in occasione di “Fieracavalli-International Horse Festival“. La storica manifestazione, con 114 anni di vita, si tiene da giovedì 8 a domenica 11 novembre in Fiera a Verona.

Fieracavalli è un catalizzatore di interesse per gli appassionati e soprattutto per le persone, in gran parte giovani, che attraverso il cavallo si riconoscono in un nuovo modo di concepire la vita, tra sport, tempo libero, ambiente e avventura.

La fiera propone incontri scientifici, culturali e professionali promossi da Enti, Associazioni di settore, Università e centri di ricerca per presentare e diffondere progetti ed iniziative legati al mondo del cavallo. Una grande opportunità per presentare ad un pubblico vasto e qualificato momenti di cultura, scienza e business.

Halloween al Planetario di Verona

noname_1.jpgIl Planetario di Verona ci invita oggi 31 Ottobre (dalle ore 17.00) ad una serata alla scoperta de “La Notte di Halloween“. Presso il Forte Biondella (via Caroto – Verona).

In questa notte misteriosa andremo alla scoperta del cielo stellato, della Luna calante e di Giove… con i telescopi.

All’interno del Planetario itinerante Discovery invece scopriremo quali siano le origini astronomiche della Festa di Halloween… con una presentazione «live» da tenere il fiato.

Nel pomeriggio sarà inoltre possibile visitare il museo dedicato alla Medaglia d’Oro Carlo Ederle e alla Prima Guerra Mondiale.

Per prenotare il vostro posto nel planetario (30 posti a sedere su comodi cuscini) visitate il sito: www.planetariodiverona.it o telefonate al numero 342 539804

Le presentazioni nel planetario si terranno con i seguenti orari:
ore 17.30 – 18.30 – 20.30 – 21.30
e avranno una durata di 45 minuti circa.

EURO BASS DAY EDIZIONE 2012

eurobass.JPGEURO BASS DAY EDIZIONE 2012

Sabato 3 e domenica 4 novembre torna al Palazzo della Gran Guardia di Verona l’Euro Bass Day, il 10° festival dedicato al basso elettrico, con mostre, rassegne, eventi e molte esibizioni e concerti. La manifestazione è ormai da anni lo spazio per la grande musica internazionale: un momento in cui valorizzare il bassista, colonna portante di tutti gli stili musicali.

Tra i guest dell’edizione 2012: Nek, Pippo Matino, Saturnino, Divinity Roxx, Munir Hossn, Rocco Zifarelli, Alex Lofoco, Andrea Braido e molti altri.

BIGLIETTI E INGRESSI

Area Expo e Palco Loggiato: ingresso gratuito
Ticket Giornaliero (Auditorium e Clinics): ingresso a pagamento

LE SEZIONI DI EURO BASS DAY

Eurobass day si divide in diverse aree: workshop e clinics, spazio live all’Auditorium con concerti serali ed il concorso per giovani bassisti Euro Bass Contest, palco allestito per le Jam session, ed infine, l’expo con le più grandi aziende del settore ad esporre le ultime novità degli strumenti professionali.

Concerto di Malika Ayane a Verona – Teatro Filarmonico

malika-ayane11.jpgLunedì 5 novembre alle 21.00 Malika Ayane è al Teatro Filarmonico di Verona con “Ricreazione Tour“, il live show che vede protagonisti, oltre ai suoi più amati successi, anche i brani dell’ultimo disco di inediti “Ricreazione”.

Il concerto è la prima data del suo tour 2012, e fa parte della storica rassegna “Cantautori Doc“.

Biglietti

Platea: 42,50 €
Balconata: 40,25 €
Prima galleria: 34,50 €
Seconda galleria: 25,00 €

Malika Ayane è nata a Milano nel 1984 da madre italiana e padre marocchino. Inizia la sua attività come cantante già nel 1995, quando ha soli 11 anni, entrando nel coro di voci bianche del Teatro alla Scala. Vi si esibisce fino al 2001, cantando spesso da solista, soprattutto nei repertori contemporanei di Benjamin Britten e Ralph Vaughan Williams. Nel febbraio 2010 partecipa al 60° Festival di Sanremo presentando il brano “Ricomincio da qui”. Il brano ottiene un ottimo riscontro, tanto che la Ayane vince il Premio della critica Mia Martini.

Sagra dei Marroni a San Mauro di Saline

images.jpgSagra dei Marroni

Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre in piazza a San Mauro di Saline la tradizionale “Sagra dei Marroni“, 42ª festa dedicata al frutto tipico. Venerdì e sabato, la sagra è aperta la sera; domenica tutto il giorno.

Anche l’edizione di quest’anno prevede l’inaugurazione della mostra del prodotto tipico di San Mauro, con possibilità di acquisto anche di torte di marroni e stands della gastronomia locale. Sul monte Moro, merita una visita la bellissima Abbazia di San Leonardo.

La manifestazione è un’occasione unica per assaporare il prodotto di questo paese di montagna dove si fondono natura, arte, agricoltura e cultura. Le serate si svolgeranno tutte al coperto e ad ingresso libero. Durante tutte le giornate si potranno degustare i Marroni San Mauro cotti al fuoco vivo delle “rostidore” ed apprezzare dell’ottimo vino Torbolin.

LA FIERA DELL’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

Da giovedì 18artverona-2011.gif a lunedì 22 ottobre Verona ospita l’8° edizione di ArtVerona, la Fiera dell’Arte Moderna e Contemporanea. Ad affiancare la manifestazione un ricco programma di eventi, mostre, performance in fiera e in città. In vetrina le nuove proposte culturali e di mercato.

Una selezione delle più apprezzate gallerie italiane porterà i visitatori ad ammirare opere d’arte di epoca moderna e contemporanea, selezionate tra le migliori proposte presenti sul panorama internazionale.

Esperti, collezionisti, curatori di musei, appassionati, giornalisti e critici d’arte: questi i protagonisti di ArtVerona, un pubblico eterogeneo ed esigente, che trova qui la garanzia di un evento dall’elevato profilo culturale. 

La fiera sarà divisa in varie aree, diverse per target e ambito:
ArtVerona Easy Area, la nuova sezione di  gallerie che proporrà esclusivamente opere del valore fino ai 6000 euro, in sinergia con StartingCollection.com
ArtVeronaYoung, il nuovo progetto realizzato in collaborazione con ASTER, dedicato all’avvicinamento dei bambini all’arte, non solo con laboratori, ma anche con percorsi e opere pensate appositamente per loro
INDEPENDENTS3, a cura di Cristiano Seganfreddo. Un progetto di Fuoribiennale, che proporrà spazi a progetti creativi no profit, associazioni, fondazioni, collettivi ed inoltre aprirà un corner anche ai blogger d’arte contemporanea
On Stage – I Benandanti, a cura di Andrea Bruciati. I benandanti, nove giovani critici-curatori dovranno individuare due artisti con cui confrontarsi, in un programma di talk sul delicato rapporto tra curatore, artista e committente, nell’attuale sistema dell’arte

FESTIVAL DELLA GEOGRAFIA – 2ª EDIZIONE

Schermata 10-2456211 alle 17.44.47.pngDa venerdì 12 a domenica 14 ottobre Aqualux Hotel Spa di Bardolino ospita la 2ª edizione del Festival Internazionale della Geografia, un’occasione per rendere omaggio al bardolinese Eugenio Turri, uno tra i più importanti cartografi del territorio gardesano e veronese, di cui è stato strenuo difensore.

L’UOMO, L’AMBIENTE, LE RISORSE Un altro importante motivo è il desiderio di riportare sotto i riflettori la geografia: una materia considerata per certi versi “minore” nonostante il suo essere così attuale soprattutto in tempi come questi, di grandi spostamenti di popoli e confini. Il tema portante di quest’anno sarà “L’uomo, l’ambiente, le risorese”. Come l’anno scorso, il Festival viene coordinato dal giornalista Rai Paolo Gila e vanta la partecipazione di numerosi studiosi internazionali, provenienti dal mondo universitario della comunicazione e delle associazioni. Sono questi i motivi per far sì che questo evento possa essere considerato col tempo un riferimento per tutti gli appassionati e studiosi di questa vasta materia.

Led Zeppelin – Celebration Day

led zeppelin,celebration day,teatro ristoriIl Teatro Ristori di Verona trasmetterà il concerto Led Zeppelin: Celebration day di Londra 2007, evento unico in contemporanea mondiale solo per un giorno, in alta definizione e audio Dolby Digital 5.1 curato dalla stessa band.

Il 10 dicembre 2007 i Led Zeppelin sono saliti sul palco della 02 Arena di Londra per un concerto tributo dedicato al loro caro amico Ahmert Ertegun, fondatore dell’Atlantic Records. E’ stato un tour de force di oltre due ore dell’unico e caratteristico blues rock dei Led Zeppelin, quello che li ha fatti entrare subito nella leggenda. Ai membri originari John Paul Jones, Jimmy Page e Robert Plant si è unito  Jason Bonham, figlio dello scomparso batterista John Bonham, per dare vita a 16 brani del loro incredibile catalogo incluse pietre miliari quali “Whole Lotta Love”, “Rock And Roll”, “Kashmir” e “Stairway To Heaven”.

I Led Zeppelin hanno venduto oltre 300 milioni di dischi in tutto il mondo e vinto oltre 30 riconoscimenti mondiali tra cui 4 Grammy. E di questi giorni è la notizia che la band riceverà in dicembre a Washington, DC il prestigioso Kennedy Center Honors 2012, per il loro contributo alla cultura americana (negli anni passati il premio ha visto vincitori altrettanto prestigiosi: da Bruce Springsteen a Meryl Streep, da Robert De Niro a Paul McCartney, da Placido Domingo a Steven Spielberg).

17 ottobre 2012 – ore 21

Biglietti a € 12 (ridotto € 10)

Biglietteria del Teatro Ristori, Via Teatro Ristori 7, Verona, un ora prima dello spettacolo fino ad esaurimento posti, anche online al call center  848 002 008.

Anche nei punti vendita a Verona come Fnac, Box Office, Teatro Filarmonico, Biglietteria dell’Arena, Verona per l’Arena;  filiali Unicredit, e numerosi altri punti vendita indicati nel sito web del Teatro.