IL CINEMA AFRICANO PROTAGONISTA A VERONA

festival-cinema-africano.jpgFestival del Cinema Africano a Verona dal 16 al 25 novembre, una settimana all’insegna del cinema e dell’Africa con proiezioni, feste, incontri di prestigio e conferenze. Appuntamento organizzato dal Centro Missionario Diocesano, Nigrizia Multimedia e Progetto Mondo Mlal.

IL FESTIVAL CINEMATOGRAFICO

La rassegna giunge quest’anno alla sua 32ª edizione. Nato nel 1981 per volontà del Centro Missionario Diocesano e della rivista comboniana Nigrizia, la rassegna ha riscosso un notevole successo presentando l’eccellenza della creatività africana. Un modo per dare una visione più realistica, lontana dai soliti stereotipi, di un continente in via di sviluppo e in piena espansione.

Anno dopo anno la manifestazione è cresciuta, acquisendo un respiro sempre più ampio e stipulando collaborazioni nazionali (Milano, Padova e Bari) e internazionali (Burkina Faso e Zanzibar). Dal 2007 la rassegna si è evoluta in festival, inserendo le proiezioni dei lungometraggi e dei cortometraggi in un concorso vero e proprio, con tanto di assegnazione di premi.

Schermi d’Amore: i vincitori

schermi d'amore.jpgAnd the winner are..

Conclusa la 14° edizione di Schermi d’Amore, ecco i vincitori: il premio del pubblico (la Rosa di Schermi d’Amore) è andata a Little Ashes di Paul Morrison mentre il premio giuria giovani è spettato ad Against the Current di Peter Callahan. Riconoscimento infine alla carriera per Miguel Albaladejo.

Solo 2 parole su “Little Ashes”: dedicato alla tormentata storia tra Federico Garcia Lorca e Salvator Dalì, tra i protagonisti c’è Robert Pattinson, l’Edward della saga di Twilight.

Schermi d’Amore

schermi-amore-2010.jpgParte domani la 14° edizione di Schermi d’Amore, il festival cinematografico internazionale dedicato all’amore, in senso lato e trasversale.

Un appuntamento per gli amanti del grande schermo che quest’anno propone, per la sezione Concorso, un eccezionale confronto dedicato a registi che hanno già partecipato in passato. Previste poi due retrospettive, una a Ken Russell e l’altra a Miguel Albaladejo. Da sottolineare poi Verona Film Commission, un’iniziativa per valorizzare le produzioni legate al territorio veronese.

Schermi d’Amore si chiuderà domenica 2 maggio e tutte le informazioni sono disponibili qui.

Letters to Juliet: Verona torna set cinematografico

giulietta.jpgVerona torna ad essere set cinematografico in una pellicola che celebra il personaggio più emblematico della città. Parliamo di Giulietta, al centro (seppur indirettamente) di “Letters to Juliet“, produzione internazionale con un cast interessante: Gael Garcia Bernal, Amanda Seyfried, Vanessa Redgrave e Franco Nero.

La storia ruoterà attorno ad una delle migliaia di lettere che, ogni anno, persone innamorate inviano a Giulietta, tra le quali.. ma naturalmente non voglio svelarvi altro.

Ecco invece le zone della città che verranno coinvolte nelle riprese: via Pellicciai, scalette Pellicciai, lungadige Donatelli, pizza Bra Molinari, piazzetta Pescheria, via al Cristo, via Pescheria Vecchia e via Frangini.

Che ne pensate? Se vi capita di assistere ai ciak fateci sapere: lasciate i vostri commenti qui.