Massimo Cacciari Rassegna idem Idee di futuro 2012- 2013

massimo cacciari, teatro nuovo veronaIl 19 dicembre si apre la nuova edizione della rassegna dell’associazione IDEM, tradizionale appuntamento per gli appassionati di arte e cultura, giunto alla quinta edizione. Dopo il successo delle ultime due stagioni che hanno avuto come filo conduttore riflessioni sulla “dissidenza” e le “metafore del cambiamento”, l’associazione propone quest’anno un altro tema di grande suggestione: i “Maestri dello Spirito”.

Inaugura Umberto Galimberti sui Maestri par excellence, Gesù e Socrate. A seguire il 18 gennaio Massimo Cacciari su Dante, poi da febbraio a giugno altri grandi protagonisti della nostra cultura rifletteranno su mostri sacri, gloriose e sconvolgenti stagioni, spiriti eminentissimi, intriganti e sconcertanti: Alessandro Baricco su Shakespeare, Philippe Daverio sulla Berlino del primo Novecento e “l’arte degenerata”, Beppe Severgnini sul cinico e ironico civismo di Montanelli e Flaiano, Michele Serra sulla poetica anarchica e irriverente di De André. E poi l’incontro con artisti d’oggi: l’8 febbraio dialogo-concerto con Samuele Bersani, il 18 aprile con un grande della letteratura mondiale: David Grossman. Sono inoltre previsti altri due appuntamenti d’eccezione, con due tra i maggiori artisti contemporanei.

Secondo l’apprezzato format, gli incontri sono in stile teatrale, con musica dal vivo, immagini, filmati.

Tutti gli appuntamenti si svolgono al Teatro Nuovo di Verona, alle 21.

L’ingresso è libero, riservato agli associati e agli studenti con invito fino alle 20.45. È possibile aderire all’associazione culturale IDEM presso la biglietteria del Teatro Nuovo o la Libreria Antiquaria Perini, oppure tramite il sito dell’associazione, o agli appositi desk la sera degli incontri. Il costo annuo dell’adesione è di 30 euro, 20 per chi rinnova, per i giovani sotto i trent’anni e per gli aderenti ad associazioni convenzionate.

Massimo Cacciari Rassegna idem Idee di futuro 2012- 2013ultima modifica: 2013-01-11T11:53:00+00:00da VirgilioVerona
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento