Nuovo progetto per piazza Corrubbio

img virgilioblog.jpgIn maggio il primo progetto di riqualificazione di piazza Corrubbio non era piaciuto molto all’opinione pubblica. Ora ne arriva uno nuovo accolto con più entusiasmo e già approvato dalla giunta comunale. Per prima cosa non è più prevista la pavimentazione sintetica, al suo posto il porfido, come le vie più belle del centro storico. E’ previsto più verde e distribuito in modo diverso, verranno piantati alberi ad alto fusto per creare più ombra sia nelle aiuole che nella striscia di erba che costeggia l’entrata del parcheggio sotterraneo. Dal progetto iniziale viene eliminata la fontana che era stata accolta da subito in modo freddo da commercianti e residenti perchè inutile, rumorosa, brutta e inopportuna. Se i programmi saranno rispettati la piazza e il parcheggio saranno pronti per l’8 di dicembre.

L’arena si prepara al centenario dell’opera

img virgilioblog.jpgNel 2013 saranno 100 anni che il festival della lirica si tiene “quasi” ogni anno in arena. Il quasi è d’obbligo perchè durante le guerre mondiali il festival areniano non si è svolto regolarmente come al solito.

I preparativi per la prossima stagione sono già in atto e la programmazione per il teatro filarmonico e il programma invernale sono già conclusi.

La stagione lirica inizierà il 14 giugno 2013 con una nuova versione dell’Aida e l’ultima serata sarà l’8 settembre. Nel programma ci sono ben 58 date, 8 in più rispetto a quest’anno, inoltre ci saranno anche una serie di eventi collaterali e il primo di giugno ci sarà l’ormai consueto Galà della lirica in diretta televisiva sulla Rai.

Aspettando il 2013, già da venerdì avrà inizio la stagione estiva 2012. 

Apre il museo della Lirica

img virgilioblog.jpgIl 22 giugno 2012 verrà inaugurato il Museo della lirica, il primo al mondo interamente dedicato all’opera.

Il museo si chiamerà Amo, acronimo di “Arena-Museo-Opera” in collaborazione con l’Archivio Ricordi che vanta nella sua collezione molte partiture dei più grandi compositori di opere di tutti i tempi e che ne fanno il più importante archivio al mondo nel genere.

Il Museo sarà suddiviso in sette sezioni e 15 sale i cui materiali racconteranno la genesi di un’opera, dalla partitura alla messa in scena; l’allestimento sarà completato l’anno prossimo, in occasione del centenario dell’Arena di Verona.

Nel frattempo ci si prepara ad affrontare una stagione lirica che promette bene, anche dal punto di vista economico e che quest’anno prevede il debutto assoluto in 99 anni di storia del festival lirico in Arena di due opere: il Don Giovanni e Mozart.

Arrivano gli autovelox in tangenziale

img virgilioblog.jpgSulla tangenziale Nord di Verona, poco prima dell’ingresso in centro è stato installato il primo rilevatore di velocità fisso. Si tratte delle ben visibili colonnine arancione che si trovano spesso nei centri abitati.

Nei primi giorni di test sono stati fotografati un’ottantina di veicoli molti dei quali hanno superato i 100 chilometri orari nonostante il limite in quel tratto sia di 70kmh. Superando di oltre 10 kmh il limite la sanzione minima è di 159 euro, inoltre chi ha superato questo limite dovrà comunicare il nome del conducente alla Polizia municipale per la decurtazione di tre punti falla patente. Nel frattempo la settimana prossima verranno controllate anche le seguenti strade: corso Venezia, via Unità D’Italia, via Palazzina, via Legnago, via Vigasio, stradone Santa Lucia; a queste si aggiungono le postazioni fisse in tangenziale Nord–direzione centro, via Bonfadio, via Lugagnano e via Bassone.

Nel tratto di tangenziale Nord “incriminato” spesso le auto superano il limite di velocità, questo è di sicuro un ottimo sistema per migliorare il comportamento degli automobilisti, ma di sicuro un ottimo modo di fare cassa per il comune.

Straverona 2012

img virgilioblog.jpgSi è conclusa oggi la Trentesima Edizione della Straverona dopo due giornate di gara, la prima con la gara dei ragazzi, una minicittadina dedicata esclusivamente agli under 14 svolta interamente nella principale piazza di Verona, piazza Bra.

Oggi, Domenica per chi legge, sono arrivati 20 mila partecipanti che hanno partecipato alla gara principale e che oltre a contribuire alla tradizione sportiva veronese per questo evento sempre molto popolare hanno anche  contribuito ad aiutare le popolazioni terremotate emiliane. Infatti, una grande cassa di legno sigillata ha raccolto in queste giornate i contributi che tutti, dai podisti ai semplici passanti hanno devoluto in beneficenza. 

Come nelle altre edizioni è stata una festa che ha riempito il centro di famiglie e sportivi.

 

Clickpark 2012

img virgilioblog.jpgCos’è? ClickPark è una manifestazione dedicata alla musica dal vivo, ma anche sport e altre forme d’arte.

Dal 2006 il festival si svolge durante tre serate nella zona industriale di Casaleone in provincia di Verona (via G. Amendola a pochi metri dalla strada regionale 10 e a pochi km dall’uscita Cerea della 434). Questo il programma dell’edizione 2012 di ClickPark:

  • Venerdì 15 giugno – Riff Raff (tribute band Ac/Dc) – inizio ore 22.00
  • Sabato 16 giugno – Klem + The Footballs – inizio ore 21.30
  • Domenica 17 giugno – Blumige + Violet Key + Mega Trio – inizio ore 18.00

Oltre ai concerti il festival ospiterà tornei di Splash Volley, Calcio a 3 e Touch Rugby. Stand enogastronomici saranno presenti durante tutte e tre le giornate.