Halloween a Verona

halloween-verona.jpgLa parola d’ordine è una sola: Halloween. Domani sera tutti pronti a uscire travestiti nei modi più originali e paurosi: ma dove si va?

La scelta non manca, tutte le discoteche / locali di città e provincia hanno organizzato feste, party in maschera e altre situazioni piuttosto particolari. Vogliamo segnalarvi comunque alcune idee più particolari.

Se la notte non vi basta e volete vivere una giornata intera “da Halloween” a Gardaland avete tempo dalle 10 del mattino alle 22: Magic Halloween propone spettacoli ed eventi molto a tema. Andate in maschera naturalmente.

Una cena immersi nel mondo della magia e delle streghe, magari in un castello: si può fare, al Castello di Bevilacqua. Menù e atmosfere suggestive e un menù molto interessante: non sarà per tutte le tasche ma l’occasione è gustosa.

Oppure un Halloween in mezzo alla natura? Molto fuori dagli schemi: ce lo propone il Parco Natura Viva di Bussolengo. Un piacere per i più piccoli (ma non solo) tra laboratori, piatti realizzati con la zucca, sorprese e la bellezza degli animali. Alternativo no?

Buon Halloween (e mandateci le foto dei vostri travestimenti!)

Una stanza tutta per sè

circolo-lettori.jpgScrittura al femminile: è il tema di “Una stanza tutta per sè: viaggio dentro la scrittura delle donne“, una rassegna in svolgimento dal 14 ottobre fino al 1 dicembre.

Il progetto, ideato dal Circolo dei Lettori di Verona, intende “approfondire attraverso l’incontro con personalità molto diverse fra loro i molteplici aspetti della scrittura e dell’identità femminile” come si legge nel comunicato stampa.

Ai primi due appuntamenti hanno partecipato rispettivamente Grazia Livi, Letizia Muratori e Paola Capriolo, a seguire:

  • 10 novembre – Forum Fnac: Alice di Stefano in rappresentanza della madre Cesarina Vighy, scrittrice settantenne malata di sla dal cui romanzo L’ultima estate edito da  Fazi e vincitore del Premio Campiello Opera Prima 2009 il Circolo dei Lettori proporrà un reading
  • 17 novembre – Società Letteraria: Margherita Oggero con Risveglio a Parigi, appena edito da Mondadori, intervistata da Rita di Giuseppe
  • 24 novembre – Forum Fnac: Michela Murgia con il bellissimo Accabadora, Einaudi 2009, intervistata da Patrizia Rossari
  • 1 dicembre – Società Letteraria: presentazione incrociata di Susanna Bissoli, Elena Pigozzi, Patrizia Patelli e Federica Sgaggio, quattro interessanti scrittrici veronesi impostesi recentemente nel panorama editoriale italiano, che proporranno al pubblico, intervistate da Paola Azzolini e da Giulio Mozzi, i loro romanzi di esordio pubblicati tutti con grandi editori.

Tutte le informazioni sono disponibili qui.

 

Veronamobile: parcheggi e traffico in diretta

veronamobile.jpgTraffico e parcheggi in diretta: a Verona ora si può, grazie ad un interessante progetto sperimentale.

Si tratta di Veronamobile, un servizio di infomobilità online, a disposizione di tutti per essere informati sui posti liberi nei parking, eventuali code, ZTL e molto altro ancora. Ancor più comodo per chi ha disposizione palmari o Internet sempre a portata di mano.

Il sindaco Tosi ha commentato “E’ un servizio molto importante per la mobilità e il potenziamento del servizio pubblico. Il cittadino ha tutto il diritto di essere informato per potersi muovere al meglio. Ora è in via sperimentale, ma altre città seguiranno il nostro esempio. Siamo tra i primi, dopo Roma e Milano, ad aver adottato questo sistema e siamo i primi nel Veneto” (fonte: Veronasera)

Avete già provato il servizio?

Bocelli, Einstein o gastronomia?

bocelli.jpgDebutto per la stagione del Teatro Filarmonico (qui tutti i dettagli): stasera alle 20,30 sul palco il tenore Andrea Bocelli e il baritono Gianfranco Montresor. Uno spettacolo di classe, per appassionati ma non solo. Si replica domani sera e domenica pomeriggio, l’abito scuro è gradito: i biglietti si possono acquistare anche online.

Proposta alternativa per domani: alle ore 18,30 l’associazione Nuova Acropoli organizza la conferenza “Come io vedo il mondo – Un grande scienziato a 360 gradi”, dedicata ad Einstein. L’appuntamento è in Via Maldonado, 8 – Verona. Interessante no? Ecco un pò di informazioni.

Infine, un pò di gastronomia con la Sagra dei Marroni a San Mauro di Saline, sabato e domenica. Protagonista naturalmente il marrone e le sue mille varianti; non mancano poi stand, eventi e musica. Perfetto per l’atmosfera autunnale.

 

 

Circolazione limitata a Verona: ecco quando

traffico.jpg

Circolazione limitata per auto non catalizzate e altri veicoli “inquinanti”: lo ha deciso il Comune.

Vietato circolare quindi dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 19.00,  nei periodi che vanno dal 19 ottobre al 18 dicembre 2009 e dall’ 11 gennaio al 15 maggio 2010, con esclusione delle festività infrasettimanali.

Per tutte le informazioni e i dettagli cliccate qui.

 


Verona al Columbus Day

columbus.jpgVerona è sbarcata al Columbus Day, la celebrazione annuale che a New York ricorda la scoperta del Nuovo Mondo da parte di Colombo.
Alla nostra città l’onore di aprire il corteo immediatamente dopo la rappresentativa americana, con la presenza di un carro dedicato all’essenza della “veronesità”: Giulietta e Romeo. E, per meglio rappresentare, è stato ricreato proprio il balcone più famoso della letteratura.

Massimo risalto è stato dato in particolare all’iniziativa Sposami a Verona, di cui avevamo già parlato qualche mese fa in questo post, un progetto di grande interesse anche (e forse soprattutto) per un pubblico straniero.

Con Verona è scesa lungo la V° Avenue anche una folta rappresentanza di tutta la regione Veneto, con spazi espositivi e materiale informativo.

 

Birra, polenta o rally?

polenta.jpgQualche buona idea per questo weekend che si prospetta piuttosto autunnale.

Un buon calice di birra per riscaldare gli animi? Mezzane ha la sua Oktoberfest e si chiama Ein Prosit Fest: fino a domenica 1000 metri quadrati di atmosfere e cucina tirolese e bavarese. Da provare sicuramente ma bevete con prudenza.

Sempre gastronomia, ma stavolta molto locale: a Vigasio c’è la Sagra della Polenta, dal 13 al 26 ottobre. Tante specialità e varianti attorno ad uno dei piatti più caratteristici del Veronese.Tutte le informazioni sono disponibili qui.

Cambiamo completamente prospettiva: da oggi a domenica l’Automobil Club Verona organizza il 27 Rally Internazionale Due Valli. Esibizioni, spettacolo ma soprattutto una sfida sportiva elettrizzante, con start dal Ponte di Castelvecchio. Adrenalinico.

Buon fine settimana!

 

Il nuovo Castel San Pietro

Nuova vita per Castel San Pietro, un angolo di Verona tanto bello quanto dismesso: un progetto della Fondazione Cariverona prevede però cambio di prospettiva.

La prima novità riguarda la funicolare che porterà direttamente i visitatori dalla città (partenza dall’ex Teatro Laboratorio a Santo Stefano) e che arriverà in una delle nuove aree espositive, con zone museali e spazi per turisti.

Non mancherà un ristorante con splendida vista di Verona e nuovi parcheggi. La spesa stimata è di circa 15 milioni (11 per il restauro, 1,6 per il progetto, 3 per la funicolare), con inizio dei lavori nel gennaio 2010 e un tempo previsto di 2 anni.

Vi piace l’idea?

No smoking be happy

smoking.jpgVolete smettere di fumare? Provate a passare da piazza Brà: dal 9 al 25 ottobre troverete “No smoking be happy“, un’iniziativa decisamente originale. Si tratta infatti di una “mostra multisensoriale interattiva informa in modo nuovo e originale sui danni provocati dal fumo di sigaretta nel corpo umano: l’installazione si presenta come un’enorme sigaretta dalla quale escono 3 grandi nuvole di fumo scuro”, come spiega il comunicato stampa.

Un modo particolare e multimediale per capire che fumare fa male, molto male: merita una visita insomma. E la salute ringrazia!
Tutte le informazioni sono disponibili qui.

 

Cioccolata, musica classica o tradizione?

valpolicella.jpgConsigli sempre variegati per il weekend.

Di Chocolando abbiamo già parlato: da oggi a domenica Soave verrà “ricoperta” dalla dolcezza di 40 aziende produttrici di cioccolato, con i migliori mastri cioccolatieri italiani e numerose sperimentazioni.

Cambiamo genere: amate la musica classica? Domani sera al Filarmonico si esibisce l’Orchestra della Fondazione Arena. Verranno proposti sinfonie di strumenti a fiato di Stravinskij, inedito Concerto per pianoforte ed orchestra di Maderna (solista il pianista Aldo Orvieto) e Quadrivium dello stesso Maderna.

Un salto invece nel cuore della Valpolicella con Val..Polis..Cellae, per rievocare e vivere le atmosfere della vendemmia. Festa e tradizione, e naturalmente piaceri della buona tavola: qui tutte le informazioni.

Buon week end!