Eredità per Verona

comune.jpgNotizia curiosa ma sicuramente positiva: il Comune di Verona ha ricevuto in eredità una somma di 5 milioni di euro. O almeno così sembrerebbe, visto che è già nato qualche dubbio d’interpretazione.

Da testamento, l’ingegnere Hans Gunther Franco Kaminski, austriaco ma residente a Verona dal dopoguerra (deceduto nel dicembre 2008), ha lasciato la cospicua cifra in favore di poveri e anziani del comune. Un gesto di assoluta nobiltà.

L’intestazione effettiva del patrimonio sta però coinvolgendo Comune e istituzioni in uno sforzo di comprensione e accertamento: è giusto che le volontà vengano pienamente rispettate (vedi anche articolo sul quotidiano locale L’Arena).

Voi che ne pensate?

Eredità per Veronaultima modifica: 2009-09-02T08:00:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento